Come rimuovere completamente Office per Mac 2011

Sommario

In questo articolo viene descritto come rimuovere completamente Microsoft Office per Mac 2011 dal computer in uso.

Controllo dei prerequisiti

Prima di eseguire la procedura descritta in questo articolo, devono essere soddisfatti i seguenti requisiti.

  • È necessario chiudere tutte le applicazioni.
  • È necessario essere connessi come amministratore. Se si tratta di computer in uso, è probabile che già hanno effettuato l’accesso utilizzando un account di amministratore. Se si tratta di un computer che fa parte di una rete aziendale, potrebbe essere necessario richiedere all’amministratore del sistema della Guida in linea.
  • Inoltre, tenere presente che la procedura descritta di seguito includa svuotare il Cestino. Accertarsi di controllare il Cestino per assicurarsi che tutto quello che che vi può essere eliminati.

Informazioni

In questo articolo è destinato un per utenti principianti.

Può essere utile per stampare in questo articolo prima di continuare.

Passaggio 1: Chiudere tutte le applicazioni

È necessario chiudere tutte le applicazioni prima di disinstallare Office per Mac. Per chiudere un’applicazione, selezionare l’applicazione sulla barra degli strumenti (in alto) e quindi selezionare Esci. Se non è in grado di chiudere un’applicazione o non si sa come, tenete premuti i tasti comando e opzione e quindi premere Esc sulla tastiera. Selezionare l’applicazione nella finestra “Forza uscire dall’applicazione” e quindi selezionare Force Quit. Fare clic su forza Quit per uscire dall’applicazione.

NotaImpossibile uscire da Finder.

Al termine, fare clic sul pulsante rosso nell’angolo in alto a sinistra.




A questo punto si è pronti per la rimozione di Office per Mac 2011.

Passaggio 2: Rimuovere le cartelle di Microsoft Office 2011

  1. NelFinder, fare clic suVai, quindi fare clic suLe applicazioni.
  2. Fare clic per selezionare ilMicrosoft Office 2011cartella.
  3. Trascinare nel Cestino. Oppure fare clic suFilenelFindermenu e quindi fare clic suSposta nel Cestino.

Passaggio 3: Rimuovere le preferenze di Office

NOTARimozione delle preferenze verranno eliminate tutte le personalizzazioni apportate. Tali personalizzazioni comprendono le modifiche apportate alle barre degli strumenti e i dizionari personalizzati e i tasti di scelta rapida è stato creato.

Inoltre, tenere presente che questo passaggio include svuotare il Cestino. Accertarsi di controllare il Cestino per assicurarsi che tutto quello che che vi può essere eliminati.

  1. NelFinder, fare clic suVai, quindi fare clic suHome Page.
  2. Aprire ilLibreriacartella.
  3. Aprire ilLe preferenzecartella.
  4. n iFinder, fare clic suVisualizzazione, quindi selezionareAs un elenco.  Essa verrà disposto in ordine alfabetico le preferenze e renderà più semplice selezionare tutti i file in una riga quando si tiene premuto il tasto MAIUSC.
  5. Trovare tutti i file che iniziano con “com.microsoft”. (Questo è di circa 20 file). Trascinare i file nel Cestino, oppure selezionare i file, fare clic suFilenelFindermenu e quindi fare clic suSposta nel Cestino.
  6. Trovare ilMicrosoftcartella, quindi trascinarlo per laCestino. Oppure fare clic suFilenelFindermenu e quindi fare clic suSposta nel Cestino.

Rimuovere il file com.microsoft.office.licensing.helper.plist:

  1. NelFinder, fare clic suVai, quindi fare clic suComputer.
  2. Aprire sul disco rigido. Ad esempio,Macintosh HD.
  3. Aprire ilLibreriacartella.
  4. Aprire ilLaunchDaemonscartella.
  5. Selezionare il filecom.microsoft.Office.Licensing.helper.pliste sposta ilCestino.

Rimuovicom.microsoft.Office.Licensing.helperfile:

  1. NelFinder, fare clic suVai, quindi fare clic suComputer.
  2. Aprire sul disco rigido. Ad esempio,Macintosh HD.
  3. Aprire ilLibreriacartella.
  4. Aprire ilPrivilegedHelperToolscartella.
  5. Selezionare il filecom.microsoft.Office.Licensing.helpere spostare nel Cestino.

Passaggio 4: Rimuovere i file di licenza

 

  1. NelFinder, fare clic suVai, quindi fare clic suComputer.
  2. Aprire sul disco rigido. Ad esempio,Macintosh HD.
  3. Aprire ilLibreriacartella.
  4. Aprire la cartella delle preferenze.
  5. Selezionare il filecom.microsoft.Office.Licensing.plist e sposta nel Cestino.

Passaggio 5: Rimuovere la cartella di Microsoftdal supporto di applicazioni nella libreria HD

Attenersi alla seguente procedura:

  1. n iFinder, fare clic suVai, quindi fare clic suComputer.
  2. Aprire sul disco rigido. Ad esempio,Macintosh HD.
  3. Aprire ilLibreriacartella.
  4. NelLibreriacartella aperta diSupporto per le applicazionicartella.
  5. Individuare ilMicrosoftcartella e quindi trascinare la cartella nel Cestino.

Passaggio 6: Rimuovere conferme


Se si sta utilizzando Leopard (10.5) o neve Leopard (10.6), attenersi alla seguente procedura:

1. NelFinder, fare clic suVai, quindi fare clic suComputer.

2. Aprire sul disco rigido. Ad esempio,Macintosh HD.

3. Aprire ilLibreriacartella.

4. Aprire ilLe entratecartella.

5. Spostare tutti i file a partire daOffice2011_per ilCestino.

Nota.I file di Office2011_ non sono disponibili sempre in Leopard di neve. Potreste individuarli in alcuni casi dopo l’installazione un aggiornamento del sistema operativo, ad esempio.

Se si utilizza Snow Leopard (10.6), attenersi alla seguente procedura:

  1. n iFinder, fare clic suVai, quindi fare clic suPassare alla cartella.
  2. Digitare il testo riportato di seguito nelPassare alla cartellacasella:
    /private/var/DB/receipts
  3. Fare clic suVai.
  4. NelFinder, fare clic suVisualizzazione, quindi selezionareAsun elenco. Disponi in ordine alfabetico le conferme di recapito e rendono più semplice selezionare tutti i file in una riga quando si tiene premuto il tasto SHFT.
  5. Trascinare ilCestinotutte le entrate che iniziano con“com.microsoft.office”, verrà chiesto di specificare la password di amministratore quando si spostano nel Cestino i file da questa posizione.

Passaggio 7: Rimuovere la cartella di Microsoft dal supporto di applicazioni nella libreria utente Home

Verranno eliminati tutti i file di modello personalizzato creato.

1. NelFindermenu, fare clic suVai, quindi fare clic suHome page.

2. Fare clic sulLibreriacartella e quindi aprireSupporto per le applicazioni.

3. Mve ilCartella di Microsoftnel Cestino.

Passaggio 8: Rimuovere i tipi di carattere di Microsoft

Verranno eliminati i tipi di carattere di Microsoft sono stati installati con Office 2011.

1. NelFindermenu, fare clic suVai, quindi fare clic suComputer.

2. Aprire sul disco rigido. Ad esempio,Macintosh HD.

3. Scegliere ilLibreriacartella.

4. Aprire ilI tipi di caratterecartella.

5. Spostare ilMicrosoftcartella per laCestino.

Passaggio 9: Svuotare il Cestino



1. Aprire ilCestinoPer assicurarsi che non vi sia nulla vi che si desidera salvare. Se è presente tutto ciò che si desidera salvare, creare una cartella sul Desktop e quindi trascinare qualsiasi elemento dal Cestino che si desidera mantenere nella nuova cartella.

2. ScegliereVuota il CestinonelFinderdal menu.

3. Riavviare il Mac visitando laApplemenu e scegliendoRiavvio.

Passaggio 10: Spostarla la cartella dati utente Microsoft sul Desktop

Nota: Questo passaggio è facoltativo se si prevede di installare Office 2011 in un secondo momento. La cartella dati utente Microsoft contiene tutte le informazioni utente per il software di Office, incluso il database di Outlook (identità).

Se si rimuove Office 2011 per risolvere un problema con Outlook in questo passaggio consente di determinare se il problema è legato ai dati di Outlook o l’installazione di Office 2011.

Nota.Se non è già stato cartella dati utente Microsoft, non sovrascrivere come potrebbero perdere tutti i dati di Outlook. Al contrario, è sufficiente rinominare la cartella di dati utente Microsoft che è già presente sul Desktop prima e quindi spostarla dati utente Microsoft sul Desktop.

Se in seguito si desidera recuperare le identità, è possibile copiare o trascinare la cartella dati utente Microsoft nella cartella documenti.

1. NelFindermenu, fare clic suVai, quindi fare clic suI documenti.

2. Scegliere ilDati utente Microsoftcartella, quindi trascinarlo per laDesktop.

3. Se non si desidera mantenere l’identità di Outlook o i dati di gestione di fonti di citazione, è possibile spostare ilDati utente Microsoftcartella per laCestino.

4. Riavviare il Mac visitando laApplemenu e scegliendoRiavvio.

f in un secondo momento si desidera recuperare le identità di Outlook, è possibile copiare o trascinare la cartella dati utente Microsoft per la cartella documenti, prima di spostare la cartella dati utente Microsoft appena creata nel Cestino, non svuotare il Cestino fino al ripristino di tutti i dati di Outlook.

Nota: Le informazioni di identità 2011 Outlook si trovano nella cartella dati utente di Macintosh HD\Users\your user\Documents\Microsoft. Se si elimina questa cartella si perderanno tutte le informazioni di Outlook, nonché i dati di gestione di fonti di citazione. Se si desidera conservare i dati, non rimuovere dati utente Microsoft. Se si appartiene già a Entourage, tutti i dati andranno persi anche.

Passaggio 11: Rimuovere le icone di Office dall’alloggiamento di espansione

Fare clic sull’icona di Office nel Dock. Fare clic suLe opzioni, quindi fare clic suRimuovere dall’alloggiamento di espansione. Ripetere questo passaggio per tutte le icone di Office di alloggiamento di espansione. (Oppure, è possibile fare clic su ciascuna icona e quindi trascinare nel Cestino.



Dopo aver completato la procedura descritta in questo articolo, Office per Mac è completato rimosso dal computer.

 

About The Author

Lascia un commento o richiedi supporto con il pulsante "Aiuto"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.