Questa breve guida illustra come “forzare” la scansione del file robots.txt da parte di google.

Entrare nel pannello della Search Console e selezionare il sito sul quale si vuole “forzare” la scansione del file robots.

Nel menù laterale a sx cliccare sulla voce di menù “scansione” -> “Tester dei file robots.txt” (vedi immagine sotto).
Google Chrome

Prima di modificare o successivamente alla modifica del file è possibile fare un test del file inserendo la url del robots.txt e cliccando su “TESTA” (colore BLU) (vedi immagine sotto).

Google Chrome 4

Per modificare il file robots.txt scrivere il contenuto da modificare direttamente nell’editor proposto nella schermata (vedi immagine sopra – colore ROSSO) e cliccare “invia” e ti verrà chiesto come procedere (vedi immagine sotto).
Schermata 2016-04-13 alle 12.24.23
STEP 1: se si è modificato il file robots.txt scaricarlo

STEP 2: Caricare/sovrascrivere il vecchio file (tramite ftp) e quindi controlla di avere la versione del file che hai aggiornato

STEP 3: Invia una richiesta a Google per segnalare di aver modificato il file robots.txt

 

L’elaborazione della richiesta da parte di Google potrebbe richiedere del tempo, così come la scansione e l’indicizzazione della pagina.

Non vi è inoltre garanzia che Google indicizzi tutte le modifiche da te apportate, poiché utilizza un algoritmo complesso per aggiornare i materiali indicizzati.

Tagged:

About The Author

Lascia un commento o richiedi supporto con il pulsante "Aiuto"