Se si riscontra che un disco rigido è irrimediabilmente danneggiato si può procedere come segue:

Richiedere un preventivo presso un centro di recupero dati, dopo aver stabilito che con i normali strumenti disponibili nei laboratori tecnici locali non è possibile recuperare nulla.

Si richiede un intervento in “camera bianca”
esempio di una delle aziende leader:
http://www.ontrackdatarecovery.it/azienda%2Dmovie/

l’intervento prevede circa 10/15gg di tempo per ricevere i dati
inoltre se si invia il disco per fare un preventivo si paga un costo di 90 Euro
in fine se si decide che il recupero che si ottiene è soddisfacente (si riceve un preventivo con una lista di file) il costo viene determinato ed è di norma compreso fra i 500 e i 1500 euro (varia a secondo dei casi e viene determinato solo dopo aver esaminato il disco fisicamente)

se non si decide di procedere, il disco rotto comunque rimane presso il centro di assistenza (di fatto viene aperto e non può essere più restituito)

About The Author

Lascia un commento o richiedi supporto con il pulsante "Aiuto"