Capita con Outlook per Mac su Mavericks che le password degli account di posta non vengano salvate nel Portachiavi. Per ovviare a questo problema, eseguire questa semplice procedura:

  1. Chiudere Outlook, selezionando Esci dal menù in alto a sinistra.
  2. Aprire il Portachiavi, cercare tutti i riferimenti agli account di posta ed eliminare le voci relative.
  3. Sempre nel Portachiavi, cliccare in alto a sinistra su Portachiavi, cliccare su S.O.S. Portachiavi, inserire la propria password e selezionare Ripara. Chiudere il Portachiavi.
  4. Ora aprire il Finder, cliccare su Applicazioni, poi entrare nella cartella Microsoft Office, cliccare col destro su Outlook ed aprire Ottieni informazioni. Qui, mettere il segno di spunta ad “Impedisci Power Nap“.
  5. Ora riaprire Outlook, reinserire e salvare le password richieste (per IMAP/POP e SMTP). Chiudere completamente Outlook.
  6. Riaprire il Portachiavi e riparare nuovamente il Portachiavi secondo le istruzioni del punto 3.
  7. Ora riaprire Outlook ed il problema dovrebbe essere risolto.

Il problema nasce da un bug che impedisce il corretto interfacciamento di Outlook con la funzione Power Nap, che permetterebbe il download di email automatico anche durante lo stato di Stop del sistema. Disattivando questa funzione, Outlook si interfaccerà correttamente con Mac OS X.

About The Author

Lascia un commento o richiedi supporto con il pulsante "Aiuto"