Un errore comune in cui è possibile imbattersi in WordPress è l’errore del raggiungimento del limite di memoria PHP ovvero il WordPress Memory Limit.
Questo accade quando WordPress non dispone di memoria sufficiente per lavorare correttamente e può essere causato da plugin scritti male che continueranno a eseguire una procedura finché l’installazione esaurisce tutta la memoria.

Dalla versione 2.5 di WordPress c’è un opzione impostabile nel file wp-config.php ovvero WP_MEMORY_LIMIT, che permette di configurare la quantità massima di memoria che può essere utilizzata dal PHP.

La memoria di default assegnata a WordPress è di 40 MB per singolo sito e 64 MB per le installazioni multisito. Se il valore nel php.ini è più alto della quantità di WordPress, WordPress utilizzerà quest’ultimo valore.
Per esempio, se WordPress ha stanziato 40 MB di memoria e il file php.ini è configurato con 64MB allora WordPress utilizzerà 64MB.

 

  • MODIFICA WordPress Memory Limit TRAMITE WP-CONFIG.PHP:

Per modificare il limite di memoria di WordPress basta aggiungere quanto segue nell file wp-config.php:

define( ‘WP_MEMORY_LIMIT’, ‘128M’ );
N.B. : Se questa impostazione non varia il limite di memoria allocata è necessario contattare il servizio di hosting tramite servizio di live chat H24 o aprendo un ticket sul nostro Help Desk.

About The Author

Lascia un commento o richiedi supporto con il pulsante "Aiuto"