Configurazione senza il two factor authenticator

Per eseguire una configurazione standard cliccare su Strumenti > Account (se è il vostro primo avvio di outlook vi verrà proposta in automatico la creazione di un nuovo account quindi potete passare al prossimo step)

Aggiungere un "altro account di posta elettronica"

Compilare tutti i parametri richiesti facendo attenzione di inserire:

  • Server di posta in arrivo: imap.gmail.com (per la configurazione IMAP)  oppure pop.gmail.com (per la POP)
  • Server di posta in uscita: smtp.gmail.com
  • Per entrambi abilitare l’SSL.
  • Impostare nei campi "Indirizzo di posta elettronica" e "nome utente" il vostro indirizzo di posta per esteso.
  • Nella password digitare la vostra password.

CONFIGURAZIONE CON IL TWO FACTOR AUTHENTICATO ABILITATO

Dalla propria webmail accedere alla pagina di gestione dell’account personale

Entrare in accesso e sicurezza.

Accdere alla gestione delle "password per le app"

Reinserire la password quando richiesto

Andiamo a generare una password per la nostra app.

Per comodità andiamo a creare un collegamento personalizzato in modo da nominarlo in maniera chiara

Password per le app

La chiameremo Outlook Mac. Una volta cliccato genera ci verra mostrata la nostra password per l’app.

Copiare la password e metterla da parte per utilizzarla nella configurazione di Outlook.

Come per la configurazione normale andiamo a creare un nuovo account di posta elettronica

Compilare tutti i parametri richiesti facendo attenzione di inserire:

  • Server di posta in arrivo: imap.gmail.com (per la configurazione IMAP)  oppure pop.gmail.com (per la POP)
  • Server di posta in uscita: smtp.gmail.com
  • Per entrambi abilitare l’SSL.
  • Impostare nei campi "Indirizzo di posta elettronica" e "nome utente" il vostro indirizzo di posta per esteso.
  • Nella password digitare la password per l’app.

About The Author