Un modo pratico per eseguire il backup delle macchine virtuali è quello di usare l’Utility di Time Machine incorporata nel Mac poiché rappresenta una delle modalità più semplici per proteggere il tuo computer.

A tal scopo Parallels Desktop per Mac ottimizza l’integrazione con Time Machine attraverso l’uso intelligente di Snapshot, ovvero scattando delle piccole istantanee della VM.
Questa procedure (se attivata) fa si che  nell’esecuzione di un backup della macchina virtuale, solo le modifiche più recenti vengano salvate (l’ultima snapshot) e non l’intero disco rigido virtuale ( che risulta gia salvato nel precedente TimeMachine), traducendo il tutto in minor tempo necessario per effettuare la copia e una migliore gestione dello spazio sul dispositivo di archiviazione Time Machine.

 

Per attivare e consentire una migliore integrazione con Time Machine in Parallels ecco i passi da seguire:

su usi Parallels Desktop 9 e 10:

Aprire la configurazione della macchina virtuale:
nella sezione Macchina virtuale di Parallels, vai su Configura, scegli Opzioni e seleziona Sicurezza.

opzioni sicurezza


Una volta posizionato sulla scheda Protezione selezionare la casella Abilita SmartGuard.

 

smartguard
Ora premi Dettagli: Seleziona quindi “Ottimizza per Time Machine” e conferma le impostazioni uscendo.

ottimizza tm

 

su usi Parallels Desktop 8 la procedura è simile: Fare clic sulla scheda Opzioni e Backup. Selezionare quindi Ottimizza per Time Machine nel menu Smart-Guard.

 

About The Author

Lascia un commento o richiedi supporto con il pulsante "Aiuto"