Come sbloccare il firmware 3.0 per iPhone EDGE e per iPhone 3G + Video [Mac]

 

Il Dev-Team ha sbloccato il firmware 3.0, rilasciato da poco da parte di Apple, a tempi di record! Già ieri, prima della possibilità di installare il nuovo firmware sui nostri telefoni, ci hanno mostrato la possibilità di eseguire il jailbreak e quindi di eseguire applicazioni come Cydia o Installer.  

Ma veniamo a noi, e allo sblocco. In questo articolo descriveremo le tue procedure (non troppo differenti) per sbloccare l’iPhone EDGE (quello con il retro color argento) e l’iPhone 3G (con il retro bianco o nero).

Iniziamo …

1. Scarichiamo l’occorrente

2. Se non l’abbiamo già fatto, installiamo l’ultima versione di iTunes 8 e riavviamo

3. Creiamo una nuova cartella, dal nome iPhone ad esempio, e al suo interno mettiamo il firmware 3.0, quickpwn (l’eseguibile, non il file compresso) e i due file di boot. Avviamo PwnageTool

 

4. Selezioniamo iPhone o iPhone 3G (secondo le nostre esigenze), selezioniamo modalità avanzata e infine cerchiamo il firmware 3.0. Nella schermata successiva selezioniamo “Globali”. Ora se abbiamo un iPhone EDGE (scocca argento) spuntiamo le caselle “attiva telefono” e “aggiorna baseband” altrimenti in caso di iPhone 3G spuntiamo solo “aggiorna baseband”. Nelle schermate successive clickiamo avanti e assicuriamoci che Cydia e Icy siano spuntate (installer non esiste per firmware 3.0) e andiamo ancora avanti. Clickiamo su crea.

 

 

 

5. Ci verrà chiesto di inserire la password di sistema e, nella finestra che ci chiede se abbiamo già eseguito pwnage per i firmware precedenti, clickimo su no, per sicurezza! Attendiamo e seguiamo le istruzioni a video per mettere il telefono in modalità DFU.

 

6. Al termine verrà creato un nuovo firmwara nominato “ripreistino personalizzato”. Da iTunes selezioniamo l’icona del telefono sulla sinistra, teniamo premuto il tasto ALT e clickiamo su ripristina. Nelle finestra che comparirà selezioniamo il firmware appena creato (ripristino personalizzato) e andiamo avanti.

7. Al termine della procedura avremo un iPhone con jailbreak eseguito e in caso di EDGE anche sbloccato.

Qui sotto, un video che potrà esservi utile come guida di riferimento.

 

About The Author

Lascia un commento o richiedi supporto con il pulsante "Aiuto"